Vaccini, Figliuolo fissa i target per ogni regione: ecco quante dosi deve fare la Sicilia

Con una comunicazione sulla pagina di riferimento del portale web del governo italiano, il commissario straordinario Generale Francesco Figliuolo ha comunicato i target da rispettare da parte di ogni regione per incrementare la campagna di vaccinazione fino alle 500 mila dosi giornaliere in Italia. Per il periodo 16-22 aprile, si va dalle 620 giornaliere in Valle d’Aosta fino alle 51 mila della Lombardia: in Sicilia l’attuale target è 25.429 dosi al giorno e 178.002 dosi su base settimanale.

“L’attuale Piano vaccinale Anticovid – si legge in una nota – assegna a ciascuna Regione/Provincia Autonoma un target giornaliero di somministrazioni da rispettare nell’arco di una settimana. Tali valori vengono confermati ai referenti regionali dieci giorni prima dell’inizio della settimana. Il rispetto da parte delle Regioni dei target giornalieri è essenziale per l’avvicinamento progressivo all’obiettivo delle 500 mila somministrazioni al giorno indicato nel piano vaccinale, di previsto raggiungimento nell’ultima settimana di aprile, senza che si verifichino soluzioni di continuità nell’attività di somministrazione”.

I valori target sono specifici per ogni Regione, nell’ottica di un aumento progressivo del numero di cittadini cui vengono somministrati i vaccini, e vengono definiti sulla base di una gradualità che consentirà di raggiungere gli obiettivi auspicati, rapportando le capacità di somministrazione alla disponibilità di dosi.

Il criterio di distribuzione delle dosi è stato rivisto in base al principio “una testa, un vaccino”, a partire da una proposta della Struttura Commissariale, condivisa dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, il cui contenuto è diventato esecutivo tra il 15 e il 18 aprile. Il computo generale delle dosi ad oggi attribuite alle varie Regioni/Province Autonome dall’inizio della campagna vaccinale potrà essere ricondotto al nuovo principio adottato, attraverso un piano di recupero graduale.

TARGET SOMMINISTRAZIONI (DAL 16 AL 22 APRILE)

REGIONI Target giornaliero
sommistrazioni
Target settimanale
somministrazioni
Abruzzo 7.050 49.350
Basilicata 3.100 21.700
Calabria 9.644 67.510
Campania 29.500 206.500
Emilia Romagna 22.000 154.000
Friuli Venezia Giulia  6.140 42.981
Lazio 30.000 210.000
Liguria 7.815 54.703
Lombardia 51.000 357.000
Marche 9.500 66.500
Molise 2.000 14.000
P.A. Bolzano 3.000 21.000
P.A. Trento 3.100 21.700
Piemonte 24.000 168.000
Puglia 20.777 145.440
Sardegna 11.000 77.000
Sicilia 25.429 178.002
Toscana 20.000 140.000
Umbria 4.800 33.600
Valle d’Aosta 620 4.342
Veneto 25.243 176.699
Totale su scala nazionale 315.718 2.210.026

COVID, IL CTS VALUTA LE RIAPERTURE MA IN SICILIA…

VACCINI, L’ITALIA VUOLE ACCELERARE MA LE REGIONI ATTENDONO PIU’ DOSI

MAFIA, 14 ARRESTI PER LA SPARATORIA DI LIBRINO

DUE NUOVE ZONE ROSSE IN SICILIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI