Vaccini in Sicilia, dal 29 aprile il 66% delle prime dosi è senza prenotazione

Da giovedì 29 aprile, il 66,52% delle dosi totali somministrate in Sicilia è avvenuto senza la prenotazione: il dato viene comunicato dalla Regione Siciliana, che ha deciso di non rendere più necessaria la prenotazione negli hub per le fasce over 60 e per i soggetti a “elevata fragilità”.

Su un totale di 65.118 prime dosi somministrate in Sicilia, hanno ricevuto il vaccino senza prenotazione il 66,52% (43.319). Nel target 60-69, i soggetti senza prenotazione sono stati il 63,67% (13.518 su 21.230).

Nella fascia 70-79 anni, il 55,36% (10.820 su 19.544) di coloro che hanno ricevuto la prima dose dal 29 aprile al primo maggio lo ha fatto aderendo all’Open day.

E ancora in quella over 80 la percentuale senza prenotazione è stata pari al 73,77% (5.243 su 7.107) del totale di coloro che hanno ricevuto la prima dose in questa fascia d’età nel fine settimana. Nell’arco dei tre giorni le somministrazioni complessive, tra prime e seconde dosi, sono state 90.554.

PALERMO, OSPEDALE CERVELLO: PROSEGUONO I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE

VACCINI: 20 MILIONI DI DOSI SOMMINISTRATE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’1 MAGGIO 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI