Vaccini, la Sicilia cerca il nuovo cambio di passo. Da oggi a Palermo vaccinazioni H24

Bisogna nuovamente trovare un nuovo cambio di passo. La Sicilia cerca in tutti i modi di dare impulso alla campagna di vaccinale, che dopo aver raggiunto un (a questo punto “episodico”) record di 52 mila somministrazioni giornaliere si è stabilizzata mediamente intorno alle 35 mila negli ultimi giorni. Sono 2.393.895 le dosi sin qui consegnate, 2.079.720 quelle somministrate (86,9% il tasso).

La diffidenza verso AstraZeneca (che si cerca di superare anche con la nuova iniziativa dedicata agli anziani) centra solo in parte, visto che il problema nell’immediato riguarda anche le forniture di Pfizer e Moderna. Con Pfizer si è tirato un sospiro di sollievo grazie alla fornitura di circa 170 mila dosi nella giornata di ieri, mentre cominciano a scarseggiare le dosi di Moderna (che dovrebbero arrivare solo domenica).

E nel frattempo parte a Palermo l’operazione vaccino H24: alla fiera inizieranno oggi le attività del padiglione 20A con cui si realizzeranno vaccinazioni 24 ore 24 ore. Quello della Fiera del Mediterraneo è al momento il primo centro in Italia che effettuerà vaccinazioni a flusso continuo.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 19 MAGGIO 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 19 MAGGIO 2021

LA REGIONE: “VACCINI ANCHE A CHI ACCOMPAGNA OVER 80”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI