Vaccini, Lupo: “A che punto è il piano di potenziamento?”. Interrogazione PD a Musumeci

“Che fine hanno fatto gli impegni presi dal presidente Musumeci per il potenziamento del piano di vaccinazione in Sicilia, ed a che punto è l’attivazione di nuovi hub e punti di vaccinazione?”. Lo chiede il capogruppo PD Giuseppe Lupo che insieme con gli altri parlamentari del gruppo all’Ars ha presentato una interrogazione urgente rivolta al presidente della Regione Nello Musumeci, che riveste anche il ruolo di commissario Covid in Sicilia nonché quello di assessore ad interim alla Salute.

Nell’interrogazione il capogruppo Lupo ed i deputati del PD chiedono di conoscere nel dettaglio “il piano di potenziamento del piano di vaccinazione richiesto dal commissario nazionale Figliuolo per il raddoppio degli hub vaccinali e per l’incremento delle inoculazioni dei vaccini da 20.000 a 50.000 giornalieri”, “quali sono le sedi dei nuovi hub vaccinali individuati dal governo della Regione ed entro quando saranno realizzati”, ed “in base a quali criteri verranno suddivisi i vaccini da somministrare in ogni centro vaccinale”.

Nell’interrogazione si ricorda che il commissario nazionale Covid Generale Figliuolo in occasione sua visita in Sicilia aveva indicato la necessità di passare da 20 mila a 50 mila vaccinazioni al giorno nell’isola, e che l’obiettivo fissato per la città di Palermo prevede il passaggio dalle attuali 5.000 dosi somministrate quotidianamente a 12.500.

LA SANITÀ SICILIANA IN TEMPI “DI GUERRA”? PER GESTIRLA BASTA QUALCHE RITAGLIO DI TEMPO…

SICILIA A UN PASSO DALLA ZONA ROSSA, PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

ORDINANZA DI MUSUMECI, ALTRI COMUNI “CHIUSI”

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 14 APRILE 2021

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI