Vaccino anti Covid in Sicilia, inaugurato a Catania il secondo hub regionale

Covid, Musumeci Dopo la struttura alla Fiera del Mediterraneo a Palermo, è stato inaugurato a Catania il secondo Hub regionale per la vaccinazione antiCovid. La struttura, presso l’ex mercato ortofrutticolo di San Giuseppe La Rena che, abbandonato e fatiscente, è stato recuperato grazie alla Protezione civile regionale, è stata messa a disposizione dal Comune di Catania e si aggiunge al punto vaccinale attivato mercoledì dalla Regione a Palermo, all’interno della ex fiera del Mediterraneo.

La struttura, che a pieno regime potrà somministrare fino a 5000 dosi di vaccino al giorno, sarà operativa da domani e potrà contare su 55 postazioni in cui si alterneranno oltre 130 unità, tra sanitari e amministrativi, suddivisi in due turni e operativi dalle ore 8 alle 20. In contemporanea, in un’area esterna con accesso distinto, proseguirà l’attività del drive-in per i tamponi. Tra le novità dell’hub appena inaugurato c’è il “muro del vaccino”, su cui gli utenti potranno lasciare la propria firma sotto la scritta “Io mi sono vaccinato”.

Presenti all’inaugurazione il presidente della Regione Nello Musumeci, il sindaco di Catania Salvo Pogliese, gli assessori regionali alla Salute e alla Famiglia, Razza e Scavone, il capo della Protezione civile Salvo Cocina. “È una tappa importante nell’avvio della stagione della speranza – ha affermato il presidente Musumeci – che potrebbe divenire stagione della certezza, se avessimo già nel frigo le fiale del vaccino. Ancora le aspettiamo, ma non vogliamo farci cogliere impreparati”.

“Al momento il personale sanitario in campo è sufficiente rispetto al numero delle dosi – aggiunge l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza – e c’è l’impegno a livello nazionale a potenziare le reti dei vaccini ricorrendo anche alle agenzie interinali”.

ASAEL: “MALE LE MINORI RISORSE AI COMUNI IN FINANZIARIA”

ARMAO SULL’IMPUGNATIVA: “PROFILI RESIDUALI”

VARIANTE SUDAFRICANA IN SICILIA: IL PRIMO CASO A MAZARA DEL VALLO

VACCINO COVID: DA LUNEDI’ PRENOTAZIONI ANCHE PER LE SCUOLE PARITARIE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI