Vaccino anti-Covid, Lagalla: “In Sicilia almeno una dose per il 94% del personale scolastico”

Mancano pochi giorni all’inizio dell’anno scolastico in Sicilia e l’assessore regionale all’Istruzione e formazione professionale, Roberto Lagalla, annuncia che “il 94 per cento fra docenti e personale scolastico ha quanto meno iniziato il processo di immunizzazione con la somministrazione della prima dose o ha già ricevuto la dose unica”.

Secondo i dati della Regione, solo il 5,6 per cento del personale scolastico deve ricevere ancora la prima dose, quindi poco più di 7 mila soggetti su una platea di 135 mila persone. “Continueremo, quindi, con la campagna di sensibilizzazione presso le scuole e con il monitoraggio costante anche attraverso i test salivari, così come comunicato giorni fa insieme all’assessore alla Salute, Ruggero Razza – continua Lagalla – . Tutto questo affinché l’anno scolastico, che sta iniziando, possa procedere in presenza e, soprattutto, in sicurezza”.

Rispetto alla rilevazione del dato di fine agosto, le percentuali sono in aumento di quasi il 10 per cento e alla Regione serpeggia ottimismo e la speranza di raggiungere il 100 per cento di immunizzazione degli operatori scolastici.

GIANNI MORANDI IN VACANZA A PALERMO CON LA MOGLIE ANNA

PALERMO, ALLERGOLOGO FINISCE AI DOMICILIARI 

BLITZ ANTIDROGA A PALERMO: 9 ARRESTI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI