Vaccino Covid per i bambini, flop nelle prenotazioni. Medici e pediatri lanciano l’appello

Flop delle prenotazioni del vaccino anti-Covid per i bambini in Sicilia. Nelle prime 24 ore di apertura delle prenotazioni per il target 5-11 anni, le richieste sono state appena 1070 su 309 mola famiglie (appena lo 0,4%): di queste 1070, solo a Palermo sono state 306.

Come riportato da Repubblica Palermo, in altre regioni si viaggia su cifre ben superiori: il Lazio è a 22 mila prenotazioni, la Lombardia 40 mila. E in generale il confronto con la media nazionale è eloquente: in Sicilia lo 0,4%, la media nazionale è del 4,5%. Una situazione su cui ora incide anche l’accordo regionale non ancora ratificato con gli studi pediatrici: è stato sottoscritto oltre due settimane fa, ma si attende ancora la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale affinché diventi effettivo.

A lanciare un appello è il segretario regionale della Fimmg Sicilia Luigi Galvano: “Il Covid-19 è diventata una malattia pediatrica ed è tra le prime cause di morte a questa età: sono morti evitabili. Il Pfizer non è un vaccino sperimentale e la tecnologia mRna è sicura. I contagi scolastici aumentano, vaccinate i vostri figli perché rischiano l’ospedalizzazione.

FALSO CIECO IN BICI E CON LA PATENTE RINNOVATA: ARRESTATO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 14 DICEMBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 14 DICEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI