Vaccino anti-Covid, aperte le prenotazioni per gli over 70: ecco come fare

Da oggi (giorno 10 marzo), in Sicilia, tutti i cittadini dai 70 ai 79 anni (dalla classe 1951 fino alla classe 1942) potranno avere accesso ai sistemi di prenotazione per richiedere il vaccino anti-Covid. Verrà somministrato il farmaco AstraZeneca ma sono esclusi i soggetti estremamente vulnerabili.

Le procedure di prenotazione sono analoghe a quelle già in atto nel territorio della Regione Siciliana per altri target della campagna vaccinale: si può, infatti, adoperare la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it) o attraverso il portale regionale (www.siciliacoronavirus.it).

Oltre alla modalità online, è possibile prenotare anche attraverso il call center dedicato – telefonando al numero verde 800.00.99.66 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi) – attraverso i 687 sportelli Postamat e tramite il canale costituito dai portalettere di Poste Italiane che possono inserire in agenda gli appuntamenti richiesti dai cittadini appartenenti alla categoria interessata. Si ricorda che il vaccino è gratuito e non obbligatorio.

VACCINO ANTI-COVID, ECCO COME PRENOTARSI / VIDEO 

ARS, ALTRO SLITTAMENTO PER LA FINANZIARIA

COVID A PALERMO: VIA ALLE VACCINAZIONI PER I DIPENDENTI RAP

COVID, LA SICILIA RISCHIA LA ZONA GIALLA “RAFFORZATA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI