Vaccino anti-Covid nelle parrocchie: ecco come, dove e quando sarà somministrato

Sono circa 300 le parrocchie siciliane, distribuite su 135 centri vaccinali, in cui nella giornata del Sabato Santo sarà possibile somministrare il vaccino anti Covid. Si tratta di 5.867 cittadini, appartenenti alla fascia dai 69 ai 79 anni, senza patologie, che si sono prenotati e riceveranno il farmaco prodotto da AstraZeneca. I punti vaccinali saranno operativi dalle ore 8 alle 18.30.

“La giornata di vaccinazione straordinaria presso le parrocchie, nata grazie alla disponibilità della Cesi, che ringrazio – afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeciha per noi enorme significato etico, oltre che pratico. L’iniziativa, che ci vede unici in Italia, di raggiungere direttamente i cittadini nelle parrocchie alla vigilia della Pasqua, è l’ennesima tappa di un percorso che, se l’approvvigionamento proseguirà con regolarità, deve portare alla vaccinazione della popolazione dell’Isola nel più breve tempo possibile”.

“Per noi Pastori delle Chiese di Sicilia la giornata straordinaria di vaccinazione nelle parrocchie proposta dalle Autorità regionali – dice mons. Salvatore Gristina, presidente della Conferenza episcopale siciliana – vuole essere un messaggio di speranza che intendiamo inviare alla vigilia di Pasqua”.

Le chiese a Palermo: Cattedrale e chiese Maria Santissima delle Grazie in corso dei Mille; Maria SS. Madre della Misericordia in via Liguria; San Vincenzo de’ Paoli in via dei Quartieri; Maria Santissima del Perpetuo Soccorso ad Altarello; Maria SS. Madre della Chiesa in via Montecarlo; San Michele Arcangelo di via Sciuti; Sant’Espedito in via Nicolò Garzilli; Maria SS. Assunta in via Mater Dei a Mondello; Santa Chiara d’Assisi in via Crispi; Madonna della Provvidenza di via Ammiraglio Rizzo e Nostra Signora della Consolazione in via dei Cantieri; Maria SS. Immacolata in via Gustavo Roccella nel rione Montegrappa; San Basilio in via Cesare Terranova; Sacro Cuore di Gesù alla Noce; SS. Crocifisso di via Galletti 30 ad Acqua dei Corsari; Sant’Ernesto di via Campolo; Santi Cosma e Damiano di via Torretta a Sferracavallo; San Gregorio Papa di via San Martino a Boccadifalco; Santa Teresa di via Filippo Parlatore; San Giovanni Apostolo di via Paladini; Gesù, Maria e Giuseppe di via Sacra Famiglia; San Luigi in via Ugdulena; Santa Caterina da Siena in via dell’Airone a Borgo Ulivia; San Francesco di Paola a piazza Santa Oliva e Santa Cristina a Borgo Nuovo.

In provincia la vaccinazione si farà alla Chiesa di San Martino Vescovo a San Martino delle Scale; alla Santissima Annunziata di Caccamo; a Termini Imerese nella Chiesa Madre, nella chiesetta della Madonna della Provvidenza e alla Madonna della Consolazione e nelle parrocchie Maria SS. Immacolata di Cerda e Godrano. Anche la Diocesi di Monreale ha stilato l’elenco delle parrocchie che sono state coinvolte: in paese confermate l’oratorio della Chiesa Santa Teresa del Bambin Gesù di via Circonvallazione; San Gaetano-Caritas diocesana di via Villa Veneto (ex Albergo dei Poveri) e il convento di Santa Maria La Reale.

Ad Altofonte i vaccini saranno somministrati alla parrocchia di San Giuseppe a Piano Maglio; a Balestrate nel salone della Chiesa di Sant’Anna; a Bisaquino alla Maria Santissima del Rosario; a Camporeale a Sant’Agnese; a Corleone alla Papa Giovanni XXIII; a Borgetto nella parrocchia di Santa Maria Maddalena; a Capaci nei locali della Chiesa Beata Pina Suriano; a Carini alla Chiesa di San Lorenzo e alla Maria Santissima delle Grazie di Villagrazia di Carini; a Montelepre: nella parrocchia di Santa Rosalia; a Partinico alla Maria Santissima del Rosario; a Roccamena al Santissimo Salvatore e a Terrasini nella Chiesa di Maria Santissima della Provvidenza. L’Eparchia, oltre all’oratorio della Caritas e al teatro del Seminario di Piana degli Albanesi, ha inserito le Chiese di Santa Cristina Gela, Contessa Entellina, Palazzo Adriano e Mezzojuso.

COVID IN SICILIA, I DATI DEL 2 APRILE

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 2 APRILE 2021

SUPERMECATI IN SICILIA, I SINDACATI PROCLAMANO LO SCIOPERO 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI