Vaccino AstraZeneca, Locatelli: “Raccomandato l’uso preferenziale su over 60”

“Raccomandazione di uso preferenziale del vaccino AstraZeneca su soggetti over 60 in Italia”. Lo conferma in conferenza stampa il Presidente del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha contemporaneamente annunciato la stesura di una circolare apposita.

Il prof. Locatelli ha ribadito che “il vaccino è approvato oltre i 18 anni di età e non è proibito somministrarlo a tutte le relative fasce di età” e al momento non vi sono controindicazioni alla somministrazione di seconda dose a chi ha ricevuto la prima. Ma la decisione dell’uso preferenziale agli over 60 viene presa come misura necessaria per garantire la protezione delle fasce della popolazione a più alta letalità Covid.

In conferenza stampa il professor Locatelli ha affermato: “Sono stati resi disponibili nuovi dati sul possibile sviluppo di eventi trombotici o tromboembolici, sia a livello cerebrale che nei distretti venosi addominali. Il nesso di causalità per quanto non dimostrato definitivamente è stato dichiarato plausibile; il meccanismo non sia stato ancora definitivamente chiarito. Ci sono varie ipotesi allo studio, tra cui anche una possibile risposta del sistema immunitario”.

E aggiunge: “Gli eventi sono molto rari: sono superiori alle attese negli under 60, ma allo stesso tempo inferiori alle attese negli over 60. Ema ribadisce non ci sono fattori di rischio specifici, sebbene vi sia una maggiore incidenza tra le donne”.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 7 APRILE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 7 APRILE 2021

ZONA ROSSA, I DUBBI DI ORLANDO SUI DATI DI PALERMO

OLESYA ROSTOVA NON E’ DENISE PIPITONE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI