Vaccino AstraZeneca, per l’Agenzia europea del farmaco è “sicuro ed efficace”

Per l’Ema (l’Agenzia europea per i medicinali) il vaccino prodotto da AstraZeneca è “sicuro ed efficace”. Emer Cooke, Executive Director, durante la conferenza stampa che si è tenuta dopo la riunione del Comitato per la farmacovigilanza (Prac), ha affermato che il farmaco non è collegato ai casi di trombosi. “I benefici – continua Cooke – sono superiori ai rischi”.

Arriva, quindi, il via libera dell’Ema per continuare con i vaccini AstraZeneca, che erano stati sospesi temporaneamente da nazioni europee come Italia, Francia e Germania proprio in attesa del parere dell’Agenzia europea. L’Ema ha però consigliato di aggiungere una nuova avvertenza al vaccino, considerato che ci sono ancora aspetti da chiarire su casi di trombosi cerebrali, estremamente rari, per i quali occorreranno ulteriori approfondimenti. I rischi sono comunque molto remoti rispetto alle complicazioni che comporta il Covid nei casi più gravi, che si possono rivelare letali.

Gli esperti dell’Ema hanno esaminato i dati dei circa 30 casi sospetti sugli oltre 5 milioni di somministrazioni del vaccino svolte finora e dai controlli non sono emerse anomalie. Non avendo riscontrato un nesso causale, e considerato il numero molto basso di eventi avversi come le trombosi sul totale delle vaccinazioni effettuate con AstraZeneca, l’Ema ritiene che la somministrazione del vaccino possa riprendere.

POLIZIOTTO MORTO, LA PROCURA DI CATANI: “NON C’È PERICOLO ASTRAZENECA”

IL DECRETO SOSTEGNI PRENDE FORMA: CINQUE FASCE DI AIUTI

GIORNATA IN MEMORIA DELLE VITTIME DEL COVID, DRAGHI: “LO STATO C’È”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI