Vaccino Covid: firmato il protocollo d’intesa nazionale con i medici di base

C’è l’intesa con i medici di base per la campagna vaccinale: il protocollo d’intesa nazionale tra medici di famiglia, governo e Regioni ha ricevuto il via libera e ha ottenuto l’adesione di tutti i sindacati. Sarebbero già 35 mila i medici pronti a somministrare vaccini nei propri studi in virtù del nuovo protocollo d’intesa.

Il documento definisce la partecipazione dei medici di base alla campagna di vaccinazione e (si legge nel documento) “definisce la cornice nazionale e le modalità per il coinvolgimento dei medici di medicina generale nella campagna di vaccinazione nazionale anti COVID-19, che dovranno essere successivamente declinate a livello regionale”.

COVID, LE REGIONI: “ANCHE I MINISTRI ECONOMICI IN CABINA DI REGIA”

PIP PALERMO: OK AL TAVOLO TECNICO

I CAMBI IN GIUNTA E LA PARTITA DEI SOTTOSEGRETARI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI