Vaccino Covid, tutto pronto per gli over 80 in Sicilia: come prenotarsi, domani si parte

Ancora poche ore e si parte. Da domani 20 febbraio partono le somministrazioni dei vaccini anti-Covid per gli over 80 al di fuori di case di riposo ed Rsa: una platea di cittadini che potrà appoggiarsi ai 66 punti di vaccinazione già in funzione o (dall’1 marzo) potranno chiedere l’intervento di squadre mobili qualora vi fossero difficoltà di spostamento. L’obiettivo per questo target è vaccinare circa 320 mila persone.

La stima prevista dall’assessorato regionale alla Salute è pari a circa 5.000 vaccini al giorno per la sola popolazione over 80, a cui vanno ovviamente ad aggiungersi le somministrazioni sulle altre categorie che già rientrano nel piano vaccinale modulato secondo le disposizioni nazionali (forze dell’ordine, militari, personale della scuola e delle università e, a seguire, servizi di comunità ed essenziali) e i cittadini ai quali deve essere somministrata la dose di richiamo. Al momento risultano prenotate 129.940 persone appartenenti al target over 80. Per la campagna vaccinale sul target over 80, secondo le disposizioni del piano nazionale, è previsto l’impiego dei vaccini Pfizer e Moderna.

I cittadini siciliani con più di 80 anni – compresi tutti gli appartenenti alla classe 1941 – possono accedere al form “prenotazioni.vaccinicovid.gov.it” che è raggiungibile anche attraverso il sito web della Regione Siciliana, il portale siciliacoronavirus.it e tutti i siti delle Aziende del sistema sanitario regionale. (—->COME PRENOTARSI: IL TUTORIAL PER ESEGUIRE LA PROCEDURA).

Per la prenotazione, oltre ai dati anagrafici, il sistema richiederà anche la tessera sanitaria. Oltre alla piattaforma online, sarà possibile prenotarsi attraverso un call center dedicato, telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi).

Nel frattempo si è raggiunta un’intesa per inserire anche gli avvocati tra le categorie a rischio e dunque godranno di una priorità nel prosieguo della campagna. La decisione è stata comunicata dalla Regione ai consigli dell’ordine forense presso le quattro corti d’appello della Sicilia.


PONTE CORLEONE A PALERMO: DISPOSTO IL RESTRINGIMENTO DELLA CARREGGIATA

PALERMO, REGOLAMENTO SUI TRIBUTI: LA DELIBERA DI ORLANDO IN CONSIGLIO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 18 FEBBRAIO 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI