Vela, al via dal Golfo di Mondello la regata Palermo – Montecarlo

È partita dal golfo di Mondello la regata d’altura Palermo – Montecarlo sfruttando il vento da 10-12 nodi proveniente da Nord-Nord Ovest (330).

La flotta che partecipa alla quindicesima edizione della regata organizzata dal Circolo della Vela Sicilia, con la collaborazione dello Yacht Club de Monaco e dello Yacht Club Costa Smeralda è composta da 51 imbarcazioni che hanno preso il via alla volta del Principato di Monaco dove arriveranno venerdì dopo avere percorso circa 500 miglia di navigazione.

Dopo le prime miglia di regata è subito un testa a testa fra il trimarano oceanico di 60′ Ad Maiora, Adelasia di Torres e Aragon. Subito protagonisti anche i Maxi Vera, il 52′ francese Arobas2, il Volvo Ocean 65 Ambersail 2 e i velocissimi Class 40 Made in Midi, Croatia Full of Life Ola del campione di sci Ivica Kostelic e Crossing Routes. Decisamente aperto il pronostico per la vittoria dei due trofei challenge in palio – il Trofeo Angelo Randazzo, assegnato al vincitore del gruppo ORC International, e il Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita, al primo sul traguardo in tempo reale – anche per via delle condizioni meteo variabili attese nei prossimi giorni. Condizioni che in ogni caso non dovrebbero favorire la caccia al record della regata stabilito nel 2015 dal Maxi Esimit Europa 2 di Igor Simcic in 47 ore, 46 minuti e 48 secondi.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI