Palazzo delle Aquile

Vittime di mafia, il sindaco di Medellin: “Amicizia con Palermo fondata sulla speranza”

Un lettera da oltreoceano per ribadire il no alle mafie e ricordare le vittime. Questo il senso della lettera inviata al sindaco di Palermo dal primo cittadino della città colombiana di Medellin, Federico Gutiérrez, in occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime innocenti delle mafie.

Il legame tra le due città è stato rinsaldato lo scorso 22 febbraio, quando Leoluca Orlando ha partecipato a Medellin all’abbattimento del “Monaco”, l’edificio fortino creato da Pablo Escobar e al cui posto sarà creato un giardino pubblico in memoria delle vittime del narcotraffico.

Lo stesso Orlando nel corso del corteo del 21 marzo (che nel capoluogo siciliano termina presso il Teatro Massimo), ha letto il contenuto della lettera: “La nostra fratellanza con la città di Palermo è forte perché entrambe le città hanno un passato doloroso, però sopratutto ci unisce la forza e la speranza. La nostra amicizia con la città di Palermo e con il Sindaco Leoluca Orlando si basa sulla certezza che è possibile ottenere un cambiamento etico e morale nella società, anche in quelle più complesse”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI