Igor Gelarda

Ztl Palermo, Gelarda (Lega): “Va sospesa per il mese di settembre, si usi buonsenso”

“La Sicilia è nuovamente zona gialla ma la priorità dell’assessore Catania è la ZTL”. Lo afferma il capogruppo della Lega Igor Gelarda, che critica la gestione della ZTL da parte dell’amministrazione comunale.

“Le telecamere di controllo sono ‘in fase di test’, ma la ZTL è attiva creando caos e un cortocircuito comunicativo per i cittadini. Il Consiglio comunale ha votato per la sospensione della limitazione al traffico finché durerà la pandemia, ma Orlando e Catania considerano quel voto carta straccia. Il servizio di trasporto pubblico è sempre meno efficiente e sempre meno credibile come alternativa all’auto privata”.

“Di fronte a tutto questo, l’attaccamento di Giusto Catania nei confronti della ZTL ha qualcosa di incredibile, quasi diabolico, comunque oltre ogni logica. Abbiamo sempre chiesto che la ZTL venisse sospesa durante la pandemia, ma di fronte ai disagi crescenti di questi giorni, chiediamo che venga sospesa almeno per il mese di settembre. L’assessore Catania si faccia guidare da un po’ di buonsenso e benevolenza verso i cittadini palermitani. Basta caos, basta mettere mani nelle tasche dei palermitani”, conclude Gelarda.

VACCINI, RAZZA: “PRIME DOSI IN AUMENTO, MA ANCORA NON BASTA”

VACCINI E SCUOLA, LA REGIONE STUDIA IL PIANO

SCOSSA DI TERREMOTO IN PROVINCIA DI PALERMO: MAGNITUDO 4.3

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 30 AGOSTO 2021

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI